Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

14.09.2009

Fase Rem

Dopo qualche anno di inattività si ripresenta al pubblico la band veronese Fase Rem. Il gruppo fece molto parlare di sé fino al 1997, anno di scioglimento della prima formazione. Molto seguiti dal pubblico veronese allora, si ripropongono oggi in una nuova formazione ma con le stesse buone intenzioni: riproporre più fedelmente possibile i brani dello storico gruppo rock inglese Dire Straits e del suo leader chitarrista Mark Knopfler, partendo da una ricerca accurata di suoni e arrangiamenti. Con l’esperienza di chi ha saputo raggiungere traguardi importanti come l’incisione di due album live e come l’aver suonato in locali che hanno fatto la storia della musica a Verona (Il Posto fra tutti), unita al rinnovamento portato dai nuovi ingressi nel gruppo, i Fase Rem faranno ancora molto parlare di sé. La band è ancora guidata da uno dei più noti chitarristi veronesi: Ennio Ottofaro, già leader dei Kings (sua l’indimenticabile Caffè Amaro, simbolo del beat veronese), che con la sua Fender Statocaster riproporrà i caratteristici assoli di Knopfler. La voce inusuale e affascinante di Knopfler sarà invece interpretata da Simone Madinelli. Altri componenti del gruppo già presenti nella prima formazione sono Paolo Grigolato al basso Fulvio Ottofaro alle tastiere. I nuovi ingressi dei Fase Rem 2009 sono: Massimo Avesani alla batteria Donato Scordo alla chitarra ritmica Simone Vignola, al piano, tastiere e organo hammond, già Local Hero (band tributo Dire Straits).

Simone Madinelli (voce);
Paolo Grigolato (basso);
Fulvio Ottofaro (tastiere);
Massimo Avesani (batteria);
Donato Scordo (chitarra ritmica);
Simone Vignola (piano, tastiere e organo hammond);

Sito Ufficiale (in aggiornamento)
Ascolta i Fase Rem
Sito di Simone Vignola

Cover/Rock
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1