19 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Economia

29.06.2013

Le start up sono una ricchezza per il sistema delle imprese

Giulio Pedrollo, presidente di Confindustria Verona
Giulio Pedrollo, presidente di Confindustria Verona

Applicazioni nel settore del digital entertainment (videogames, cinema), soluzioni innovative per smartphone e tablet, creazione di orologi in legno naturale e poi progetti nell'agroindustria e nella medicina. Sono alcune delle idee innovative alla base delle start up di Confindustria Verona. Alla fine dello scorso anno infatti, l'Associazione ha consentito l'iscrizione gratuita per due anni alle nuove imprese innovative, come definite dal decreto «Crescita bis». «Le start up», spiega Giulio Pedrollo, presidente di Confindustria Verona, «sono aziende generalmente giovani e innovative con idee da sviluppare che possono sia arricchire le altre imprese sia ricevere molto in cambio dagli imprenditori senior. Proprio per questo sto mettendo a punto un progetto che possa favorire l'adozione, da parte delle aziende associate, di nuove idee d'impresa». ARRICCHIMENTO. La stessa start up, aggiunge Pedrollo, «può arricchire l'impresa che la adotta. Ad esempio la nuova attività potrebbe rappresentare la saturazione della capacità produttiva dell'azienda ospitante che in questo momento non sempre è sfruttata al meglio, oppure potrebbe essere un buon modo per favorire il passaggio generazionale o una diversificazione produttiva». UNDICI START UP. Al momento sono undici le start up di Confindustria Verona. C'è 3D Flow, uno spin off dell'Ateneo scaligero che propone applicazioni nel settore del digital entertainment (videogames, cinema) e dell'architettura attraverso l'utilizzo di un algoritmo di ricostruzione tridimensionale. Poi Ab Aeterno Italia srls, che produce orologi in legno naturale senza l'uso di vernici e smalti: il proprietario, Marco Tommasoni, grazie ai risultati ottenuti si è specializzato nella vendita online di questi orologi attraverso un sito internet appositamente creato. Atlantech srl ha brevettato e distribuisce un sistema di fondazioni a vite riproducibile, mentre la mission di Hydro Technical Engineering srl è realizzare un centro di ricerche privato in grado di applicare a tutto il settore industriale il modello di business oggi utilizzato prevalentemente dall'industria farmaceutica, con la realizzazione di progetti di sviluppo di nuovi prodotti ad elevato contenuto tecnologico. Innoven srl, nata in seno all'ateneo scaligero, è attiva in sviluppo industriale, progettazione, validazione e ottimizzazione, produzione, commercializzazione, trasporto e distribuzione di prodotti e servizi innovativi ad alto valore tecnologico. Poi c'è Julia srl, che ha realizzato un software capace di analizzare altri programmi informatici scritti nel linguaggio Java e Microbion, che valorizza mediante applicazioni agro-industriali su vasta scala le conoscenze scientifiche acquisite all'interno del laboratorio di Microbiologia Alimentare dell'Università di Verona. BIOTECNOLOGIE. Officina Biotecnologica srl è nata nel 2008 all'interno dell'Università di Verona, con un brevetto che identifica un metodo per prevenire e curare una particolare tipologia di diabete giovanile. Sempre in ambito medico opera Personal Genomics, che intende commercializzare un test genetico per misurare la predisposizione all'infarto miocardico. Pure Power Fm Maro-P2M srl punta a realizzare il primo velivolo commerciale Ibrido. Infine Smart Nfc srl è stata una delle prime start-up nate in Italia per la realizzazione di soluzioni innovative per il mondo mobile (smartphone e tablet) soprattutto basate su tecnologia Nfc.F.L.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1