17 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Curiosità

20.08.2012

Minnesota:
impianto
di «cremazione
ecologica»

Un impianto di cremazione
Un impianto di cremazione

Una ditta scozzese ha installato un secondo impianto per «cremazioni ecologiche» nello stato americano del Minnesota. Come riporta il sito web della Bbc, un primo impianto - denominato «Resomation» - era stato installato a Stillwater, con il quale sono state già cremate le spoglie di 20 persone. «Resomation» si basa sulla dissoluzione dei cadaveri in una soluzione alcalina e non utilizza il fuoco, e per questo è considerato un sistema ecologico. Un impianto era stato installato lo scorso anno anche in Florida. Con questo sistema i cadaveri vengono portati a una temperatura di 300 gradi in una camera pressurizzata che contiene una soluzione di idrossido di potassio. Il processo di cremazione dura all'incirca tre ore. I cadaveri vengono ridotti al solo scheletro, che poi viene ridotto in una polvere bianca che può essere eventualmente data ai familiari, come avviene con le ceneri nelle cremazioni tradizionali.
Secondo la ditta che lo fabbrica, «Resomation» produce una quantità di gas serra di molto inferiore rispetto ai tradizionali forni crematori, utilizza un settimo dell'energia e permette anche la completa separazione dell'amalgama dentale.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1