19 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Curiosità

11.10.2012

Gioielli Damiani:
un furto
da 650 mila euro
a Milano

Rapina alla gioielleria Damiani a Milano
Rapina alla gioielleria Damiani a Milano

Milano. Furto stamattina nella gioielleria Damiani in via Montenapoleone 10, a Milano. Sono stati rubati dalla vetrina 7 gioielli, tra cui una collana di perle, per un valore complessivo di 650.000 euro. Da una prima ricostruzione e dalla riprese delle telecamere ad agire è stato un uomo solo arrivato poco prima delle 6 in sella a uno scooter e con il volto nascosto dal casco. Ha saltato una piccola recinzione che divide la strada da una galleria interna dove si trova la gioielleria e con una mazza ha sfondato la vetrina. Mentre suonava l’allarme ha arraffato i 7 gioielli che erano esposti ed è scappato.
Dai filmati delle telecamere del servizio di sorveglianza il ladro sarebbe un uomo alto e magro, vestito completamente di nero (compresi i guanti e sciarpa) con un casco modello jet, arrivato in via Montenapoleone 10 con uno scooter Tmax. Dopo aver scavalcato il cancello che separa la vetrina dalla strada, ha colpito cinque volte il vetro con un martello, praticando un foro di 10x15 centimetri. Ha infilato il braccio sinistro e ha afferrato i 7 gioielli: due paia di orecchini (di cui uno di diamanti) da 41.000 e 55.000 euro, due anelli da 56.300 euro e 106.650 euro, una collana di perle da 24.850 euro, e due collane di diamanti da 85.000 e 275.000 euro.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1