lunedì, 29 agosto 2016
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

03.06.2010

A4, incidente prima di Montebello
Chiuso a lungo il casello di Soave

Traffico e auto in coda sull'autostrada A4
Traffico e auto in coda sull'autostrada A4
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenta

Verona. Si è risolta la situazione del traffico sulla A4 che stamani aveva condotto a cinque chilometri di coda in direzione Venezia, tra Verona e Vicenza (controlla qui lo stato del traffico). La coda era conseguenza di un incidente stradale avvenuto sulla carreggiata est, nel tratto tra Soave e Montebello. Nell’incidente, rende noto dalla polizia stradale del Veneto, erano stati sono coinvolti due mezzi pesanti, e una persona è rimasta ferita. Sul posto sono accorsi un'ambulanza, personale dell’autostrada, e - per i rilievi - la polizia stradale di Verona sud. Il traffico è stato a lungo bloccato ed era stata istituita un’uscita obbligatoria a Soave con rientro a Montebello.

Da questa mattina è comunque intensissimo il flusso turistico dall’Austria verso l’ talia. In concomitanza con la festa del Corpus Domini, infatti, spiegano alla Stradale, molti turisti di Austria e Germania hanno scelto le spiagge dell’Adriatico per un periodo di vacanza. Rallentamenti sono stati segnalati sull’A23, da Tarvisio a Udine e Palmanova, e sulla A4 da Trieste verso Venezia.
In particolare la polizia stradale, sulla A23, invita gli automobilisti a uscire al casello di Udine nord per evitare l’imbottigliamento di Palmanova all’intersecazione con la Trieste-Venezia, mentre sulla A4 i rallentamenti cominciano già da San Giorgio di Nogaro verso Latisana e, quindi, verso Venezia.

Suggerimenti

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Le foto del terremoto

Vai al photos-wall

Twitter

Facebook

Sondaggio

La Francia vorrebbe proibire il burkini. Lo vietereste anche in Italia?
ok