giovedì, 23 novembre 2017
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

10.06.2015

A Milano Lidl Italia vince
il Positive Business Award

<pre>Laura Fiorini (ufficio stampa Lidl Italia) e Gianfranco Marc Brunetti
(responsabile ufficio stampa, Pr e Marketing Lidl Italia).</pre>
<pre>Laura Fiorini (ufficio stampa Lidl Italia) e Gianfranco Marc Brunetti (responsabile ufficio stampa, Pr e Marketing Lidl Italia).</pre>

Lidl Italia, azienda multinazionale leader nella grande distribuzione organizzata, ha ricevuto a Milano il "Positive Business Award" per le categorie Innovation - Repositioning e Social Network. Il prestigioso riconoscimento, creato dalla Scuola di Palo Alto, principale business school italiana non accademica, premia aziende, imprenditori e manager che hanno capito quanto il successo si possa costruire partendo dalla felicità delle persone.

L'obiettivo dell'iniziativa è: premiare la cultura positiva di aziende e organizzazioni in ogni sua declinazione e ambito di applicazione; diffondere il concetto di positività come elemento determinante per la crescita di imprese e organizzazioni nel rispetto della soddisfazione e del benessere delle persone; dare risalto a iniziative e progetti che hanno dimostrato di apportare un contributo concreto in termini di miglioramento dell'ambiente di lavoro, della produttività, dell'innovazione e dello sviluppo, caratterizzandosi per la loro organizzazione, metodologia e impronta positiva.

Lidl Italia si è contraddistinta in due aree differenti, ottenendo il premio Positive business innovation ­repositioning, per lo sviluppo a 360° della struttura commerciale, delle risorse umane e della strategia di comunicazione che ha portato con successo al riposizionamento del brand, ed il premio Positive business social network, per la pagina Facebook che ha oltre un milione di fan ed è una delle pagine social più apprezzate in Italia. «Siamo molto orgogliosi di ricevere questi due premi, che testimoniano il nostro impegno per un costante miglioramento sia nei confronti dei nostri clienti che nella creazione di un ambiente di lavoro positivo per tutti i nostri 11.000 collaboratori», ha commentato Gianfranco Marc Brunetti, responsabile comunicazione Lidl Italia. «Promuovere la cultura positiva all'interno della nostra azienda ­ continua - è sicuramente determinante come volano della crescita di essa. Noi pensiamo che chi smette di migliorarsi smette di essere bravo e, infatti, la tensione al rinnovamento sarà la nostra guida anche in futuro, dando sempre più risalto ad iniziative aziendali volte al miglioramento dell¹ambiente di lavoro, della produttività e dell'innovazione».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Sei stato ai mercatini di Natale in centro?
ok

Sport

Spettacoli